Dichiarazione di non responsabilità
Coffeeshop Relax
Scritto da Coffeeshop Relax
erbaccia
3 Min min read
Fatti che dimostrano che il CBD è fantastico!

La cannabis è considerata una "pianta magica". Ha numerosi benefici per la salute segnalati da persone che lo usano e scientificamente provati da ricercatori che stanno ancora lavorando duramente per far credere al mondo che gli effetti siano reali.

Sfortunatamente, il numero più significativo di paesi nel mondo, oltre a sapere tutto al riguardo, rifiuta ancora di legalizzarlo! È triste in quanto impedisce alle persone che hanno bisogno di un rimedio sano di metterci le mani sopra e rimanere dipendenti dai farmaci.

Ma se sei un utente o stai solo pensando di provarlo, dovresti informarti bene e imparare le principali differenze tra CBD e THC.

Il CBD sta per cannabidiolo ed è il secondo più diffuso degli ingredienti attivi della cannabis. Il CBD è un componente essenziale della marijuana medica e deriva direttamente dalla pianta di canapa, cugina della pianta di marijuana. Secondo un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità, il CBD non provoca un "sballo". È stato dimostrato che il CBD aiuta le persone con diversi tipi di disturbi, malattie e sintomi. Ma se vuoi saperne di più, ecco un elenco di fatti sul CBD che dimostreranno solo quanto sia sorprendente:

  1. Non puoi sballarti con il CBD e non può causare effetti psicoattivi. È stato dimostrato che è un modo straordinariamente efficace per affrontare lo stress, il dolore, la mancanza di appetito e innumerevoli altri problemi che alcuni pazienti affrontano.
  2. Conoscere le differenze tra THC e CBD è fondamentale. Il THC può causare paranoia e ansia in alcune persone, mentre il CBD ha dimostrato di mostrare effetti opposti e aiutare le persone che sono diventate troppo "sballate".
  3. Supponi di soffrire di nausea e vomito o di aver bisogno di qualcosa per sopprimere le convulsioni o qualcosa che tratti la psicosi e l'infiammazione, combattere i disturbi neurodegenerativi, prevenire la crescita del tumore e le cellule tumorali o aiutare a gestire l'ansia e la depressione. In tal caso, il CBD è la cosa giusta.
  4. L'olio di CBD è l'uso più frequente e diffuso della cannabis per scopi sanitari. Ci sono alcuni modi per consumarlo. Può essere assunto per via orale, vaporizzato o utilizzato in edibili e in cucina.
  5.   Anche i disturbi neurologici come l'Alzheimer e il morbo di Parkinson, così come altre malattie autoimmuni e infiammatorie, possono essere trattati con il CBD.
  6. La FDA ha approvato il test di una versione del CBD nei bambini a cui è stato diagnosticato un raro tipo di epilessia e questo medicinale si chiama Epidiolex. Contiene il 99% di estratto di CBD e ha dimostrato di essere estremamente benefico per i bambini che soffrono di convulsioni incontrollabili.
  7. Il CBD ha anche dimostrato di essere miracolosamente efficace con le persone che soffrono di sindrome di Dravet causata da convulsioni. La sindrome prende il nome da Charlotte Figi, una ragazza che ha preso la sua prima dose di un particolare ceppo sviluppato dagli Stanley Brothers in Colorado quando aveva cinque anni. Quando il ceppo si è rivelato utile per lei, è stato chiamato Charlotte's Web.
  8. Il CBD è diventato più popolare negli ultimi anni. Le fantastiche scoperte dei suoi poteri medici hanno spinto più coltivatori di cannabis oggi a passare a piante da riproduzione con un alto contenuto di CBD e poco o nessun THC.
  9. Sapevi che la pianta di canapa è legale? Significa che il CBD, che è stato ottenuto attraverso la canapa lavorata, può anche essere legalmente venduto e acquistato.